Giardini Lussemburgo

Scopri la bellezza di uno dei giardini più grandi di Parigi, un luogo incantevole dove passeggiare all'ombra degli alberi, godere di un pò di sole e portare i bambini a giocare.

"Giardino Maria de' Medici"

Il giardino del Lussemburgo, in francese Jardin de Luxembourg, è uno tra i più grandi di Parigi. Progettato per volere di Maria de' Medici, nel 1617, si estende per circa 23 ettari intorno al Palazzo del Lussemburgo, dimora della regina dopo la morte del Re Enrico IV. Si tratta di una meta a cui nessun turista dovrebbe privarsi e inoltre risiede in una zona veramente florida di attrazioni, dove trascorre una piacevole giornata.

Come arrivare

Esistono tre ingressi per accedere al giardino: dalla piazza Edmond Rostand, da rue Guynemer e da rue Vaugirard. Perciò esistono anche più mezzi e più fermate per arrivare al giardino. Sicuramente, il mezzo più comodo in questo caso è la RER (B), scendendo alla fermata Luxembourg vi troverete a un passo dal giardino. Oppure, potete sfruttare la metropolitana linea 4 o 10 e scendere alla fermata Odéon. Se desiderate entrare dall'ingresso su rue Vaugirard, per vedere anche il museo al suo interno, allora scendete alla fermata Rennes o Odéon.

Orari e costi

La visita al giardino è totalmente gratuita. Risulta a pagamento solo la visita al museo del Lussemburgo, che risiede proprio all'interno dei giardini. Il costo del biglietto d'ingresso per il museo è di 11 euro. Gli orari d'ingresso al giardino variano il funzione della stagione, ma l'orario di apertura è tra le ore 7:30 e le 8:15, mentre l'orario di chiusura varia dalle ore 16:45 per i mesi invernali e fino alle ore 21:00 in estate. Invece, l'orario di visita al museo del Lussemburgo è tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 20:00, con esclusione del venerdi e sabato, che rimarrà aperto fino alle ore 22:00.

Visitare il giardino

Il giardino del Lussemburgo è uno dei giardini più frequentati, non solo dai turisti che desiderano immergersi alla scoperta della città, ma soprattutto dai parigini e dagli studenti universitari della zona. Si tratta di un luogo perfetto dove rilassarsi e respirare aria fresca, mentre si passeggia nel verde artistico. Il giardino venne commissionato da Maria de' Medici, sotto lo stesso principio per cui Caterina de' Medici commissionò il Giardino delle Tuelleries, ovvero come luogo di passeggio mondano dell'aristocrazia. All'interno dei giardini, inoltre, è possibile vedere numerose statue di immensa bellezza tra cui: le regine di Francia volute da Luigi Filippo, che decorano la terrazza; una ninfa e un Davide e Golia che decorano il bacino centrale; stupenda anche la statua di Stendhal di Rodin e quella di George Sand di Sicard. Un'altra delle cose stupende da fare all'interno del giardino è passeggiare sotto i 2000 ippocastani allineati verso rue d'Assas, ma la tappa imperdibile è sicuramente rappresentata dalla stupenda Fontana de' Medici (in francese fointaine Médicis). Questa fontana, estremamente romantica, ricorda molto le grotte toscane e probabilmente risale alla prima fase di progettazione dei giardini e quindi espressamente voluta da Maria de' Medici. Un'altra tappa da non perdere è sicuramente la cancellata in ferro che circonda il giardino, poiché fa da sfondo a numerose mostre fotografiche, che cambiano di continuo durante l'anno.

Visitare il Museo del Lussemburgo

Come detto in precedenza, le visite al museo sono possibili tutti i giorni, dalle ore 10:30 alle 20:00, con chiusura speciale alle ore 22:00 durante il weekend (venerdì e sabato). Il costo del biglietto è di 11 euro ed è possibile visitare le mostre organizzate dal Senato in onore di Maria de' Medici. Le mostre si alternano tra arte moderna e arte rinascimentale.

contentmap_plugin