Roma in due giorni

Visitare Roma in due giorni


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Roma in due giorni

Organizza il tuo itinerario di Roma al meglio con i consigli di chi la vive tutti i giorni!

Cosa vedere a Roma nell’arco di un weekend

Se si hanno a disposizione solo due giorni per vedere Roma non bisogna disperare, con inventiva ed organizzazione si può visitare il meglio della città eterna senza stress. Con così poco tempo a disposizione è necessario scegliere un alloggio in centro storico oppure a Prati in modo da poter raggiungere a piedi le maggiori attrazioni turistiche senza perdere tempo utile negli spostamenti. Quindi bisogna armarsi di scarpe comode, un cappellino e una bottiglia di acqua e partire alla scoperta della città.

Da Piazza del Popolo a Piazza di Spagna

Il modo migliore di cominciare la giornata è fare una buona colazione con cornetto e cappuccino. Se vi trovate in zona Prati non potete perdere la colazione all’Antico Caffè Ruschena in lungotevere dei Mellini o regalatevi una golosa colazione francese al Carré Francais in via Vittoria Colonna. Qui potrete gustare i migliori croissant di Roma in un ambiente chic ma a prezzi ragionevoli. Attraversando il ponte sulla sinistra sorge l’Ara Pacis il famoso altare dell’epoca augustea e subito dietro il Mausoleo di Augusto purtroppo ancora chiuso per restauro. Percorrendo via di Ripetta si giunge a Piazza del Popolo incorniciata fra due chiese con il famoso obelisco che ne domina il centro. Non potete assolutamente perdevi una breve visita breve ai capolavori di Caravaggio in Santa Maria del Popolo. Lasciamo Piazza del Popolo e percorriamo via del Babuino, facendo una piccola deviazione potremmo passeggiare per Via Margutta, la strada degli studi d’artista, delle gallerie d’arte e dei negozi di design. Dopo esserci persi nell’incanto di via Margutta giungeremo a una delle piazze più rinomate di Roma, Piazza di Spagna. Incorniciata dalla magnifica scalinata di Trinità dei Monti , Piazza di Spagna è il cuore di Roma, una piazza ricca di vita e di splendide boutique. La famosa fontana del Bernini, la Barcaccia completa lo splendore di questa piazza unica al mondo.

Fontana di Trevi, Pantheon e Piazza Navona

Con soli 10 minuti di passeggiata da Piazza di Spagna si arriva alla meravigliosa Fontana di Trevi un capolavoro di scultura che incanta milioni di visitatori ogni anno.Una volta giunti sulla piazza ricordatevi di gettare una moneta nella fontana per esprimere il desiderio di tornare a Roma. Con una passeggiata di meno di 15 minuti, passando per Piazza di Pietra dove si possono vedere i resti dell’antico tempio di Adriano si raggiunge Piazza Navona. Questa meravigliosa piazza decorata dalle splendide fontane del Bernini è una delle piazze più amate dai visitatori della città eterna per il suo splendore. Fra Piazza Navona e il Pantheon è d’obbligo fermarsi per l’unico e inimitabile caffè di Sant'Eustachio sull’omonima piazza. La ricetta segreta di questo caffè è conosciuta solo dai proprietari ed è un must per chi visita Roma. Prima di raggiungere il Pantheon fermatevi a vedere le opere di Caravaggio nella stupenda Basilica di Sant’Agostino. Il Pantheon era un tempio pagano ora convertito in chiesa. La sua immensa struttura si erge sulla piazza da oltre 2000 anni, un vero miracolo dell’ingegneria romana . Ritorniamo dietro Piazza Navona per un veloce pranzo sulla terrazza del ristorante del film “Mangia, prega, ama” dove degustare ottimi piatti di buona cucina italiana in una location davvero suggestiva.

Il Colosseo e il parco archeologico

Dopo un ottimo pranzo raggiungiamo il parco archeologico del Colosseo. L'anfiteatro Flavio è il simbolo della città eterna. Era un’arena dove si sfidavano i gladiatori, si combattevano battaglie navali e si svolgevano sanguinarie esecuzioni . Con un biglietto integrato si può visitare il Colosseo, il Palatino e il Foro Romano. Si consiglia di acquistare prima il biglietto online per evitare una lunga fila in biglietteria. Per vivere un’esperienza più completa si possono prenotare visite guidate con guide turistiche specializzate che aiuteranno a comprendere meglio le meraviglie archeologiche di quest’area.

Una cena tipica a Trastevere

Terminiamo la prima giornata romana con una cena tipica a Trastevere. Fra i numerosi locali presenti in questo vivace quartiere “il Miraggio” in via della Lungara è un ristorante ottimo dai prezzi onesti. Le specialità del Miraggio spaziano dalla cucina romana, alla pizza fino alle golose zoccolette alla Nutella. Se preferite una buona pizza, “Dar Poeta” si trova la migliore pizza di Roma, l'ambiente è molto informale e i prezzi molto contenuti. Trastevere è un quartiere vivace e multiculturale dove si respira la vera atmosfera di Roma.

Il Vaticano e i Musei Vaticani

Dopo una ricca colazione raccogliamo tutte le energie per andare alla scoperta della Roma cristiana .Il secondo giorno a Roma sarà dedicato alla visita dei Musei Vaticani,la Basilica di San Pietro e Castel Sant’Angelo. Sarà una giornata piuttosto impegnativa ma ne varrà veramente la pena.I Musei Vaticani sono molto grandi e all’interno si possono scegliere diversi itinerari che terminano tutti nella Cappella Sistina. E’ necessario prenotare con largo anticipo i biglietti per i Musei Vaticani per evitare una fila di ore. Dopo la visita del museo fermatevi a pranzo in una delle trattorie tipiche del quartiere Borgo, nei dintorni del Vaticano. Dopo pranzo con una passeggiata di 10 minuti si raggiunge piazza San Pietro con la sua meravigliosa Basilica. Dopo le visite al Vaticano passeggiando sul lungotevere si raggiunge il maestoso Castel Sant’Angelo con i suoi giardini. Al termine della giornata ci si può rilassare con un aperitivo a Piazza Campo de Fiori per concludere questi due meravigliosi giorni nella città eterna.

Consigli pratici

Per visitare Roma in soli due giorni l'organizzazione e la pianificazione sono fondamentali. E’ quindi molto importante prenotare i biglietti per i principali siti archeologici e per i Musei per evitare di perdere ore in fila. Alloggiare in centro è altrettanto importante per evitare di perdere tempo negli spostamenti. Con un po' di organizzazione si può trascorrere un fine settimana unico nella città eterna senza stress e senza rinunce.

 


Prenota adesso da:
6€

Costi a partire da:
10€

A partire da:
55€

Compra adesso da:
6€

Tourleder.net
Copyright © 2013-2021 - Tutti i diritti riservati.