Roma

Visita Roma

Pianifica il tuo viaggio a Roma

Visitare Roma è una delle esperienze che ciascuno di noi dovrebbe fare almeno una volta nella vita: la Città Eterna è non solo un museo a cielo aperto, ricco di elementi di storia, cultura e architettura, ma è anche un continuo brulicare di attività e persone. Anche se sarà impossibile visitare tutti i luoghi magici che la nostra capitale nasconde, sarà comunque un viaggio incredibile quello che vi aspetta in questa città che da migliaia di anni è il centro di continue trasformazioni. Ammirare le rovine antiche dei Fori Imperiali, sentirvi gladiatori per un giorno al Colosseo, bere una birra in un locale di Trastevere: queste sono solo alcune delle attività e attrazioni che potrete vivere e visitare durante il vostro soggiorno in città.

Ma prima di partire per questa avventura vi consigliamo di pianificare attentamente il vostro viaggio: qui di seguito troverete alcune informazioni utili sul clima, i trasporti, la sicurezza in città o i documenti necessari.

Documenti necessari

Se siete cittadini dell’Unione Europea, come per qualsiasi altra capitale, anche per Roma vi basterà solo la carta d’identità: vi sarà chiesto di mostrarla sia ai controlli aeroportuali, sia alla reception del vostro alloggio per la registrazione, sia all’ingresso di numerosi musei se intendete usufruire degli sconti under 18 o over 65. Se invece arrivate in città da un volo intercontinentale sarà necessario anche il passaporto in corso di validità.

Se durante la vostra vacanza avete intenzione di noleggiare un auto avrete invece bisogno di essere in possesso di una patente di guida valida, italiana o internazionale. Per evitare qualsiasi spiacevole sorpresa con i vostri documenti il consiglio che vi diamo è di viaggiare portando con voi anche una copia di essi: può esservi utile in caso di furto o smarrimento.

Sicurezza in città

Roma non è una città pericolosa, ma come qualsiasi altra metropoli può essere preda di borseggiatori o malintenzionati. Questo vuol dire che dovrete prestare ancora più attenzione a certe situazioni: occhi aperti quindi sui mezzi pubblici, soprattutto se molto affollati o negli orari notturni, e non lasciate mai incustoditi i vostri effetti personali. Indossate a tracolla le borse o le macchine fotografiche, tenete i documenti in una tasca interna e fatene una copia, cercate di non conservare portafogli o oggetti di valore nelle tasche posteriori dei pantaloni.

Lingua

Ovviamente la lingua che sentirete a Roma sarà l’italiano, ma non mancherà alle vostre orecchie di sentire anche il dialetto romanesco, che in città è parlato da tutti, dai bambini fino agli anziani. Accanto a questa versione colorata dell’italiano, saranno numerose le altre lingue che potrete sentire sui mezzi pubblici, nei negozi o semplicemente passeggiando, come indiano, arabo, cinese, francese, spagnolo. Infatti come le altre capitali europee, anche la Città eterna è diventata multiculturale e multilingue nel corso degli anni.
In ogni caso in tutti gli alberghi, ristoranti e servizi pubblici è correntemente usato anche l’inglese per facilitare i turisti provenienti da qualsiasi parte del mondo.

Costo della vita

Anche se non è una delle città più care d’Italia, Roma rimane al pari delle altre capitali europee una città abbastanza costosa. Vi lasciamo qualche esempio di prezzi correnti per farvi un’idea delle spese che dovrete affrontare durante il vostro viaggio:

  • Camera doppia in albergo: da 80 €
  • Colazione al bar: da 2,50 €
  • Pasto per due persone di fascia economica: da 30 €
  • Pasto per due persone di fascia media: da 50 €
  • Biglietto singolo per i mezzi pubblici: 1,50 €
  • Biglietto giornaliero per i mezzi pubblici: 7 €
  • Taxi pubblico aeroporti: da 50 €

Meteo: il clima a Roma

Il clima a Roma è tipicamente mediterraneo, ciò vuol dire che l’inverno è mite anche se spesso piovoso e le estati sono calde e soleggiate. Le stagioni migliori per visitare la città sono soprattutto l’autunno e la primavera: sono assolate e calde ma non afose e ciò vi permetterà di godere al massimo la vostra vacanza. Se volete assaporare l’atmosfera della città deserta e approfittare anche di un bagno al mare nei lidi di Ostia e Fregene, agosto è il mese che potete sfruttare di più; se invece siete interessati alle bancarelle natalizie di Piazza Navona, raggiungete la città a dicembre. Qualsiasi periodo voi scegliate in ogni caso, Roma sarà in grado di stupirvi e affascinarvi!

Orari dei servizi commerciali

La maggior parte dei negozi di Roma sono aperti dal lunedì al sabato con una pausa durante le ore del pranzo e chiusura intorno alle 19.00. Non è raro però ultimamente, soprattutto nella zona del centro storico, trovare negozi che sono aperti anche la domenica, fanno orario continuato e chiudono alle 20. Anche la maggior parte dei centri commerciali è ormai aperta anche nei giorni festivi.
Le maggiori attrazioni di Roma sono a cielo aperto e quindi visitabili dal mattino fino al tramonto, mentre i musei seguono solitamente gli orari 8.30-19.30.
I servizi pubblici come uffici, banche o poste sono invece chiuse di sabato e di domenica e in settimana sarà raro trovarli aperti dopo le 17.

Festività

Prima di pianificare il vostro viaggio è assolutamente necessario conoscere quando avvengono le festività, perché proprio in queste giornate la città si blocca, molti musei e servizi commerciali rimangono chiusi e potreste trovarvi in difficoltà. A Roma, come nelle altre città italiane, le giornate festive sono le seguenti: Capodanno (1 gennaio), Epifania (6 gennaio), Pasqua e Pasquetta (date variabili), 25 Aprile, 1 Maggio, 2 Giugno, 15 Agosto, 1 Novembre, 8 Dicembre, Natale e Santo Stefano (25 e 26 dicembre). Da tenere in considerazione anche la giornata del 29 giugno, festa padronale della città dedicata ai Santi Pietro e Paolo.

Orientarsi in città

Roma è spesso nominata come una città in cui muoversi può essere faticoso e caotico, ma non abbiate paura! La città è molto grande e sono numerosi i suoi quartieri e le sue attrazioni, ma il servizio di trasporto pubblico è molto migliorato negli ultimi anni ed è possibile spostarsi con metropolitana, tram e autobus. La maggior parte dei luoghi d'interesse si trovano comunque nel centro storico e facilmente raggiungibili con itinerari a piedi.

Top 10 attrazioni

Anche se sono molto più di dieci, in base alla nostra esperienza questi sono i luoghi imperdibili durante la vostra visita a Roma:

  • Colosseo
  • Fori Imperiali
  • Basilica di San Pietro
  • La Fontana di Trevi
  • Pantheon
  • Musei vaticani
  • Cappella Sistina
  • Castel Sant’Angelo
  • Villa Borghese
  • Campidoglio

Leggete le nostre guide per avere ulteriori informazioni su queste attrazioni e non lasciatevi scappare l’opportunità di visitare Roma accompagnati da un’esperta Guida Turistica!

© 2019 Tourleader.net All Rights Reserved.