Cosa vedere a Milano

Milano una città da scoprire

Per anni considerata solo come la capitale della finanza, del design e dello shopping, Milano ha nascosto gran parte del suo fascino. Visitare Milano è diventata una delle tappe fisse per chiunque organizzi un tour in Italia, oppure abbia voglia di qualche giorno all'insegna di shopping e cultura. 
Vivace luogo di ritrovo per gli amanti della vita notturna e dei locali alla moda, fulcro di musei e luoghi storici per gli appassionati di arte e cultura, centro innovativo e creativo per quanto riguarda tecnologie, moda e cucina...Milano è tutta da scoprire! 
 
Sarà in grado di incantarvi dal primo sguardo, quello che probabilmente poserete sulla magnifica facciata del Duomo. Situato al centro della città, nell'omonima piazza, è la chiesa più grande d'Italia, con le sue altissime guglie e la statua dorata della Madonnina, simbolo della città e dello spirito meneghino.

Leggete qui di seguito i nostri consigli su cosa vedere a Milano, sia che voi siate appassionati di arte, sport o cultura, o semplicemente vogliate rilassarvi tra le vie di questa incredibile città. 

Cosa visitare a Milano:

Dalla piazza del Duomo si può accedere alla Galleria Vittorio Emanuele II, un passaggio completamente coperto e finemente decorato che vi permetterà di giungere fino alla Piazza della Scala, sede del famosissimo Teatro della Scala, dove nel periodo invernale potrete assistere a spettacoli di ballo e musica classica di caratura internazionale.
Poco lontano da qui si trova un'altra delle meraviglie architettoniche della città, il Castello Sforzesco. Luogo determinante della storia di Milano e della Lombardia, uno dei castelli più grandi d'Europa, è circondato dal Parco Sempione, parco tra i più frequentati e amati dai cittadini milanesi; sono entrambi visitabili gratuitamente all'esterno, mentre i musei interni al castello sono visibili solo acquistando un biglietto d'accesso.

Per gli appassionati di arte

Se siete appassionati di arte, non potete mancare la visita ai numerosi musei che la città ospita: la Pinacoteca di Brera, che racchiude al suo interno opere di Raffaello, Picasso, Modigliani, destinati inizialmente alla formazione degli studenti di Belle Arti e ora aperto al pubblico; la Pinacoteca Ambrosiana, dove si possono trovare lasciti dei più influenti personaggi della storia milanese, con una particolare attenzione ai temi del cristianesimo; Palazzo Reale, sede di mostre temporanee di altissimo livello (tra le ultime Dalì, Picasso, il Futurismo, Klimt); ed infine il Cenacolo Vinciano, all'interno della chiesa di Santa Maria delle Grazie, inestimabile tesoro della storia dell'arte mondiale, accuratamente conservato e la cui visita va prenotata con largo anticipo.

I quartieri più belli

La ricchezza di questa città si estende ai numerosi quartieri che non potete assolutamente perdere: i Navigli, meravigliosi per una tranquilla passeggiata, per assaporare un aperitivo tipico, per visitare negozi di artigianato; Brera, il quartiere artistico con i suoi ristorantini nascosti e architetture mozzafiato; CityLife, con i suoi immensi grattacieli e le nuove tecnologie, per essere catapultati nel futuro; Isola, che con la sua riqualificazione e la nascita del Bosco Verticale è diventata simbolo del turismo milanese.
Uno dei modi migliori per assaporare completamente la vita della città e godersi tutti i quartieri, è sicuramente quello di visitare Milano a piedi. Indossare scarpe comode e perdersi tra vie pittoresche nascoste, uscendo dai più comuni itinerari turistici, è il modo perfetto per scoprire Milano e tutti i suoi segreti.

Shopping e sport

Ma per gli appassionati di shopping, immancabile è la visita al Quadrilatero della Moda: quattro vie in pieno centro, completamente dedicate a boutique di lusso delle marche più famose, che anticipano la moda della prossima stagione e creano tendenza. Ma attenzione al portafoglio: qui sarà molto semplice spendere più del previsto per accaparrarsi un abito dell'ultima collezione del vostro stilista preferito!
 
Milano non dimentica però gli appassionati di sport: è qui che si trova uno dei templi del calcio italiano, lo Stadio San Siro, casa di Inter e Milan ma anche luogo di numerosi concerti nel periodo estivo. Da qualche anno è possibile visitare lo stadio e il suo Museo, e sentirsi proprio come i grandi campioni. Se volete una visita più a tema, è possibile visitare anche il Museo Casa Milan, che permette di rivivere tutta la storia rossonera.
E se il calcio non fa per voi, potete comunque assistere a una delle partite della squadra milanese di basket, l'Olimpia Milano, militante in serie A. 

Visitare Milano con i bambini

Visitare una città con i vostri piccoli è sicuramente un'avventura. Milano ha dedicato ai bambini moltissimi musei ed attrazioni, che si concentrano quasi tutte nel centro storico, permettendovi quindi spostamenti più agevoli. E' possibile spostarsi tra un luogo e l'altro con i mezzi pubblici e i bambini fino a 10 anni, mostrando un documento di identità valido, possono viaggiare gratuitamente accompagnati da un genitore. 
Di particolare interesse per i più piccoli sono il Museo di Leonardo 3, con riproduzioni delle macchine progettate da Leonardo da Vinci, il Museo della Scienza e della Tecnica, che propone numerosi laboratori didattici, e il Muba, il museo dei Bambini, con numerose mostre interattive. 
Visitate la nostra sezione Visitare Milano con la famiglia per approfondire queste informazioni!

Cosa fare a Milano

Milano è la città in cui avvengono più eventi nel corso dell'anno: ogni settimana è possibile partecipare a manifestazioni, spettacoli teatrali, concerti, mostre, incontri culturali o eventi culinari. Impossibile descrivere in brevi righe ciò che Milano offre, vi basti sapere che ogni giorno potreste trovare in città una manifestazione che rispecchi i vostri gusti e le vostre passioni. Inoltre è capitale di eventi di rilevanza mondiale, come la settimana della moda o il salone del mobile, che attiranno ogni anno migliaia di visitatori da ogni parte del globo. 

Ed infine potete visitare Milano per le sue attrazioni culinarie: qui è possibile assaporare piatti della tradizione, ma anche assaggiare le nuove innovazioni in cucina, con numerosi ristoranti etnici, fusion e dei più grandi chef stellati. Non perdete la nostra sezione Milano in 2 giorni e Milano in 3 giorni per avere altre informazioni utili su questa splendida città.

Search