Biglietti Pinacoteca Ambrosiana

La Pinacoteca Ambrosiana è tra i musei più importanti di Milano: al suo interno sono esposte opere di inestimabile valore di Leonardo, Tiziano, Caravaggio e Botticelli. Per poter tornare a casa dal vostro viaggio e dire di aver visitato proprio tutto della città, questo è uno dei luoghi immancabili. Ospitata da un’elegante cornice architettonica accanto alla chiesa di San Sepolcro, sarà in grado di sorprendervi con la qualità e la cura con cui le opere sono trattate e organizzate in percorsi tematici.
Per scoprire la Pinacoteca e il pratico biglietto che vi darà accesso saltando la coda all’ingresso, leggete il nostro articolo qui di seguito: non perdete l’occasione di prenotare in anticipo con noi la vostra visita al museo!

Slider

Cosa vedere alla Pinacoteca

Nata come Accademia per giovani studenti milanesi, la struttura prevede sia la parte espositiva – la vera e propria Pinacoteca – sia una Biblioteca con tesori rari e di inestimabile valore.
All’interno del Museo le opere sono organizzate in percorsi a tema: alcune sale sono destinate alle collezioni del Cardinale Borromeo, altre sale sono divise in periodi storico-artistici (pittura del XIV secolo, pittura del XVIII secolo, pittura del XX secolo), altre contengono oggettistica e disegni rari e unici.
Tra le opere pittoriche principali che potete ammirare nel museo vi sono “Il ritratto di musico” di Leonardo da Vinci, “L’adorazione dei magi” di Tiziano, “La canestra di frutta” di Caravaggio, “La scuola di Atene” di Raffaello, “Ritratto di Giuseppina Negroni” di Hayez.

In evidenza

  • Consegna biglietti istantanea
  • Biglietti disponibili direttamente sul vostro smartphone
  • Disponibile dal martedì alla domenica
  • Possibilità di scegliere l’orario della propria visita
  • Ingresso con salta coda
  • Accesso alla galleria completa
  • Ingresso gratuito per bambini fino a 14 anni
  • Ingresso ridotto dai 14 ai 18 anni e agli over 65
  • Accessibile in sedia a rotelle

Consigli utili

Se acquistate un biglietto ridotto non dimenticate di portare con voi un documento d’identità valido, che vi verrà chiesto di mostrare all’ingresso per ulteriore conferma. Per non perdere nemmeno un minuto della vostra visita vi consigliamo di presentarvi all’ingresso visitatori puntuali all’orario prenotato: tenete presente che questo biglietto dà diritto ad un unico accesso. La visita completa al museo dura circa un’ora e trenta, calcolate bene i vostri tempi: l’ultimo ingresso avviene infatti mezz’ora prima dell’orario di chiusura.
All’ingresso vi verrà consegnata una mappa con le sale, in modo che possiate orientarvi al meglio all’interno del museo.
Poiché si trova all’interno di un’istituzione religiosa, è consigliato a tutti i visitatori un abbigliamento consono.

Come acquistare i biglietti

  • Selezionate dal calendario la data scelta per la vostra visita
  • Selezionate la fascia oraria preferita
  • Controllate la disponibilità di acquisto
  • Selezionate il numero di biglietti e la tipologia
  • Compilate i dati di prenotazione accedendo tramite Google o Facebook
  • Confermate la vostra prenotazione e procedete al pagamento – sono accettati tutti i principali metodi di pagamento con transazioni sicure e affidabili
  • Ricevete i biglietti direttamente sulla vostra mail
  • Mostrate il biglietto all’ingresso visitatori

Cosa è incluso

Con l’acquisto di questo biglietto avete incluso l’ingresso alla galleria completa e a tutte le opere presenti nel museo. Non è inclusa l’audioguida, che è possibile però noleggiare con un piccolo supplemento in biglietteria; sono disponibili audioguide in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco.

Orari di apertura

La Pinacoteca è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 ma l’ultimo ingresso avviene mezz’ora prima dell’orario di chiusura. La Pinacoteca è chiusa il lunedì e i giorni festivi.
La sala lettura della Biblioteca Ambrosiana è aperta invece dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 17.00.
Per raggiungere la pinacoteca, situata in piazza Pio XI, vi consigliamo l’uso dei mezzi pubblici: la fermata più vicina è Duomo, linea M1 e M3, e sono numerosi anche i tram che vi transitano.
Vi sconsigliamo invece di raggiungere il museo con la vostra auto, poiché si trova all’interno di una zona a traffico limitato e con pochissima disponibilità di parcheggi.

 
© 2019 Tourleader.net All Rights Reserved

Search